Assemblea 40° per il Pineto: consuntivo e prospettive

Comunichiamo che il prossimo 12 novembre, alle ore 17:30, si terrà un incontro presso la sede di Legambiente Circolo Ecoidea, in via Luigi Maglione 39 (la traversa di via Pietro Maffi che porta al Commissariato della Polizia), con i seguenti punti all’ordine del giorno:

  • consuntivo delle manifestazioni del 4 – 12 – 13 -20 ottobre;
  • prospettive e programmi futuri.
A martedì prossimo, un saluto.

Festa per i 40 anni – cassetta dei suggerimenti

20131012_163501

La passeggiata guidata nel parco dalla Cooperativa Pineto2000

Sabato e domenica abbiamo passato due splendide giornate nel parco.

Vedere un Pineto pieno di volti sorridenti è stata una grandissima gioia. Ci siamo divertiti proprio tutti: a cominciare dai più piccoli, che si sono sbizzarriti davanti alla miriade di giochi portati dalle ludoteche che si sono alternate, fino ai più grandi, che hanno partecipato a visite guidate, laboratori del “fai da te” ed attività sportive di tutti i tipi, hanno mangiato le delizie del Punto Macrobiotico ed hanno ballato la musica ottocentesca ed ascoltato la musica moderna degli Electric Chairs.

La cosa più bella è stata conoscere tanti nuovi amici, pieni di entusiasmo e di idee da realizzare insieme. Siamo felici perchè grazie alla festa per i 40 anni che sono passati, è nata una piccola comunità unita dalla voglia di rilanciare l’azione a difesa del parco del Pineto per i 40 anni (e oltre!) che verranno.

Proprio per questo pubblichiamo un post per raccogliere idee, proposte e suggerimenti: sono ben accette critiche costruttive su ciò che non è stato fatto bene e, soprattutto, su ciò che non è stato fatto affatto.

Potete lasciare un commento all’articolo oppure inviare un messaggio alla mail periparchi@gmail.com.

Una mia personale visione del Parco

Il Pineto: una parcella di territorio naturale circondata da un contesto urbano.

La possibilità di immergersi in una dimensione di naturalità poco influenzata dall’uomo a pochi minuti di cammino da quartieri residenziali densamente popolati.

L’essere a tu per tu con esseri viventi sviluppatisi autonomamente, senza intervento di selezioni o preferenze umane, perlomeno esplicite.

In questo c’è la grande differenza con le ville comunali. Ed è in questo il valore principale che dobbiamo sforzarci di difendere.

A mio modo di vedere, spero non solo mio, il parco deve principalmente garantire uno sviluppo degli esseri viventi in esso contenuti nel modo più svincolato possibile da interventi umani.

Conseguentemente, anche il modo di usufruire del Parco, quantomeno nelle zone più interne e più pregiate naturalisticamente, deve essere improntato alla leggerezza, limitandosi a camminare lungo sentieri essenziali, osservare e rimirare la bellezza naturale senza lasciare tracce di sé, interagendo fisicamente il meno possibile con gli altri esseri viventi. Lasciati, questi ultimi, in un piccolo e miracolosamente sopravvissuto spazio fisico, liberi di svilupparsi come meglio credono.

Piccola l’interazione fisica, ma quanto grande quella spirituale! Quanto possiamo ricevere dall’osservare uno stato naturale non modificato dall’uomo! Ammirare la perfezione della successione dei cicli naturali e dei relativi adattamenti delle comunità vegetali e animali. Contemplare l’opulenta bellezza di un prato fiorito in primavera o dei colori autunnali delle foglie degli alberi. O il volo scattante di una libellula dai colori iridescenti, o il cantare melodioso di qualche uccelletto sconosciuto. Essere semplicemente grati al creatore per l’enorme bellezza e varietà di forme e funzioni degli altri esseri viventi. Rilassarsi e ritonificarsi respirando aria pulita, recuperare salute facendo moto nella natura.

Questo, in poche e inadeguate parole, è quello che sento io, che vorrei fosse condiviso da tanti e che vorrei vedere riportato coerentemente nelle regole per una nuova e più efficace gestione di questo specifico Parco, ma anche più in generale in tutti i Parchi naturali. E che mi pare costituisca già di per sé una produttività di altissimo valore.

Fabio Barbato

Programma definitivo del 12-13 ottobre

Pubblichiamo il programma definitivo della festa nel Parco del Pineto.

Gli eventi sono confermati anche in caso di pioggia debole. Se invece la pioggia sarà troppo forte, si attenderà la fine della stessa prima di iniziare.

Entrambi i giorni sarà presente la Compagnia Nazionale di Danza Storica, il Gruppo di Acquisto Solidale Aurelio e lo spazio bimbi gestito dalle ludoteche.

NB. Vi ricordiamo che tutti gli eventi sono gratuiti ma alcuni richiedono la prenotazione: la passeggiata nella Valle dell’Inferno (sabato ore 10), il trail running (sabato e domenica, ore 17) ed il trekking urbano (domenica, ore 9:30).

Ora e luogo Evento A cura di
  Sabato 12 Ottobre  
ore 10, via Valle Aurelia Passeggiata nella Valle dell’Inferno Ass. Amici di Monte Mario
ore 10, via Pineta Sacchetti 78 Decoro Day Associazioni e blog antidegrado
ore 12, via Pineta Sacchetti 78 Laboratorio del pane fatto in casa GAS RivoluzioMario
ore 13, via Pineta Sacchetti 78 Laboratorio della birra fatta in casa ASD Fulmini & Saette
ore 13, via Pineta Sacchetti 78 Pranzo nel parco Un Punto Macrobiotico
ore 15, via Pineta Sacchetti 78 Passeggiata naturalistica Coop Pineto2000
ore 15, via Pineta Sacchetti 78 Conferenza sugli aspetti naturalistici del Parco Coop Pineto2000
ore 16, via Pineta Sacchetti 78 Giochiamo a pallavolo ASD Roma86
ore 17, via Pineta Sacchetti 78 Introduzione al trail running ASD Fulmini & Saette
ore 19, via Pineta Sacchetti 78 Cena nel parco Un Punto Macrobiotico
ore 21, via Pineta Sacchetti 78 Concertone Live Electric Chairs
  Domenica 13 Ottobre  
ore 9:30, via Trionfale Trekking urbano dall’Insugherata al Pineto Ass. Amici di Monte Mario
ore 10, via Pineta Sacchetti 78 Vigili in erba Progetta Verde Architettura & Ambiente
ore 10, via Pineta Sacchetti 78 Il Sole nel Pineto Ass. Civica Roma XIX
ore 12, via Pineta Sacchetti 78 Nordic Walking Nordic Walking Balduina
ore 13, via Pineta Sacchetti 78 Pranzo nel Parco Un Punto Macrobiotico
ore 15, via Proba Petronia Caccia al Tesoro nel Pineto Ass. VivereBalduina
ore 17, via Pineta Sacchetti 78 Introduzione al trail running ASD Fulmini & Saette

Introduzione al trail running

trailrunning

Il trail running è una variante della corsa che differisce dalla corsa su strada e dalla corsa su pista, in quanto generalmente si svolge su percorsi normalmente utilizzati per l’escursionismo, in particolare in montagna.

Questi percorsi si snodano su sentieri immersi nel verde ed attraversano colline, montagne, altopiani, boschi ed in generale remote zone naturali.

Il trail running è una disciplina sportiva particolarmente in auge negli ultimi tempi, grazie alla sua combinazione tra esercizio fisico e possibilità di godere del paesaggio naturale.

Il Parco del Pineto offre lo scenario ideale per chi vuole approcciarsi a questo tipo di sport, dando la possibilità di vivere le caratteristiche del paesaggio montano stando all’interno della città.

Gli appuntamenti in programma sono:

  • sabato 12 ottobre, ore 17
  • domenica 13 ottobre, ore 17

L’evento è organizzato dall’Associazione Fulmini & Saette. Per motivi, i gruppi saranno di massimo 15 persone: chi vuole partecipare e/o avere maggiori informazioni può scrivere a info@fulminiesaette.org oppure chiamare al numero 329.9331225 (Angelo Diario).

Work in progress, il programma provvisorio di domenica 13

Pubblichiamo il programma provvisorio per la giornata di domenica 13 ottobre.

La conferma del trekking urbano dipenderà principalmente dal numero di adesioni: se si raggiunge un numero minimo di partecipazioni, l’evento è confermato con qualsiasi condizione climatica. Al limite, se è in corso un nubifragio, se ne sposterà di qualche minuto la partenza.

Invitiamo, in generale, a comunicare la propria partecipazione ai referenti, i cui contatti sono disponibili in ciascuna pagina informativa (in loro mancanza, potete scrivere a periparchi@gmail.com).

Ribadiamo, infine, che chiunque abbia delle proposte per integrare le attività previste nelle giornate di sabato e domenica può segnalarcele via mail: la festa, infatti, così come il parco, è di tutti.

Ora e luogo Evento A cura di
ore 9:30, via Trionfale Trekking urbano dall’Insugherata al Pineto Ass. Amici di Monte Mario
ore 10, via Pineta Sacchetti Vigili in erba Progetta Verde Architettura & Ambiente
ore 13, via Pineta Sacchetti Pranzo nel Parco Un Punto Macrobiotico
ore 15, via Proba Petronia Caccia al Tesoro nel Pineto Ass. VivereBalduina
ore 17, via Pineta Sacchetti Introduzione al trail running ASD Fulmini & Saette

Ci riproviamo, il nuovo programma della festa

Dopo gli acquazzoni dello scorso fine settimana, che ci hanno costretto a rinviare la festa per i 40 anni, stiamo riorganizzando gli eventi previsti all’interno del Parco.

Con questo secondo tentativo proviamo a metterci al riparo anche dai capricci del meteo: stavolta la maggior parte degli eventi potrà svolgersi anche in presenza di qualche goccia di pioggia.

La conferma degli stessi dipenderà, quindi, principalmente dal numero di adesioni: se si raggiunge un numero minimo di partecipaizoni, l’evento è confermato con qualsiasi condizione climatica. Al limite, se è in corso un nubifragio, se ne sposterà di qualche minuto la partenza.

Invitiamo, dunque, a comunicare la propria partecipazione direttamente ai referenti di ogni singolo evento, i cui contatti saranno disponibili in ciascuna pagina informativa (in loro mancanza, potete scrivere a periparchi@gmail.com).

Chiunque abbia delle proposte per integrare le attività previste nelle giornate di sabato e domenica può segnalarcele via mail. Infatti la festa, così come il parco, è di tutti!

Questo che segue è il programma provvisorio per la giornata di sabato 12 ottobre:

Ora e luogo Evento A cura di
ore 10, via Valle Aurelia Passeggiata nella Valle dell’Inferno Ass. Amici di Monte Mario
ore 10, via Pineta Sacchetti Decoro Day Associazioni e blog antidegrado
ore 12, via Pineta Sacchetti Laboratorio del pane fatto in casa GAS RivoluzioMario
ore 13, via Pineta Sacchetti Laboratorio della birra fatta in casa ASD Fulmini & Saette
ore 13, via Pineta Sacchetti Pranzo nel parco Un Punto Macrobiotico
ore 15, via Pineta Sacchetti Passeggiata naturalistica Coop Pineto2000
ore 16, via Pineta Sacchetti Giochiamo a pallavolo ASD Roma86
ore 17, via Pineta Sacchetti Introduzione al trail running ASD Fulmini & Saette
ore 21, via Pineta Sacchetti Concertone Live Electric Chairs

Aggiornamento meteo 5-6 ottobre

Comunichiamo con rammarico che, a causa delle previsioni meteo estremamente negative, ed in considerazione del lento drenaggio dell’acqua che caratterizza il territorio del parco del Pineto, ci vediamo costretti a rinviare gli eventi all’aperto che erano stati previsti per sabato 5 e domenica 6 ottobre al fine settimana successivo.

Sperando in condizioni climatiche migliori, e confindando nella possibilità da parte delle Associazioni partecipanti di poter confermare la propria presenza, diamo appuntamento a sabato 12 e domenica 13 ottobre (con gli stessi orari).

Saranno pubblicati nuovi aggiornamenti nei prossimi giorni, sul blog e sulla pagina dell’evento su facebook.

Restano invece confermati il documentario ed il convegno di venerdì 4 ottobre, dalle 17:00 alle 19:30 presso l’Hotel Excel, in via degli Scolopi 31 (di fronte al Forte Trionfale).

Laboratorio del pane fatto in casa

Tag

, , , , ,

francobollo_CHE_cobragor_1_5_1

In occasione della festa per i 40 anni del Pineto Sabato 12 ottobre, ore 12.00, Casa del Parco (via Pineta Sacchetti 78)

“Il Pane fatto in casa con la pasta madre: una procedura semplificata”

Il laboratorio è una incursione nel mondo del pane fatto in casa, con la descrizione di una procedura, tra le tante, nata dallo scambio di esperienze tra gli Anarco-Panettieri del Gas Rivoluziomario, che consente di mantenere attiva la pasta madre e di poter dedicare solo pochi minuti al giorno per la preparazione di gustose, salutari ed economiche pagnotte.

Potrebbe essere un primo passo verso la scoperta di un mondo di alimenti di qualità, di ingredienti e produttori, di storia e tradizioni che difficilmente si possono incontrare continuando a frequentare i supermercati della grande distribuzione.

L’evento è annullato in caso di pioggia, seguite gli aggiornamenti sul blog e sulla pagina Facebook dell’evento.

Ps. Parteciperanno con noi anche gli amici del nuovo gas Aurelio, venite a conoscerli…

Laboratorio sulla birra artigianale

Tag

, , , ,

labbirraSabato 12 ottobre, ore 13:00, Casa del Parco (via Pineta Sacchetti 78)

La birra, come ogni prodotto alimentare, si può comprare già pronta oppure si può farsela da sè.

Se vi incuriosisce la seconda alternativa, il laboratorio sulla birra artigianale vi mostrerà passo passo come procedere. Per iniziare bastano due pentole ed un colino: si prende un po’ di malto d’orzo, del luppolo, si fanno bollire e si mettono a fermentare con del lievito.

Daremo, poi, una risposta a tutte le curiosità che circondano il mondo della birra.

Per fare una “rossa” cosa devo usare? – Semplice, del malto caramellato.

E per fare una “doppio malto”? – Bisogna usare una maggiore quantità di malto (oppure meno acqua…).

Come posso personalizzare la mia birra? – Praticamente con tutto: si possono usare spezie più comuni, come il cardamomo, il coriandolo o la buccia di arancia, ma anche quelle più particolari, come le bacche di ginepro o l’origano.

Il laboratorio è aperto a tutti, non necessita prenotazione e non ci sono limiti di pubblico.

Inizieremo alle ore 13:00, puntuali: se non volete perdere la prima fase della produzione birraria (la macinatura dei grani), non fate tardi.

L’evento è promosso dall’Associazione Sportiva Dilettantistica “Fulmini & Saette” che, oltre ai laboratori del fai-da-te, promuove delle corse di gruppo nel parco (la partecipazione è, anche in questo caso, gratuita) ed altre attività sportive.

L’associazione sta anche partecipando all’elaborazione di un piano per la ciclabilità da presentare alle istituzioni. A tale riguardo, per quanto concerne il Parco del Pineto, proponiamo di iniziare con l’installazione di una rastrelliera videosorvegliata all’ingresso di via Pineta Sacchetti 78.

Ci vediamo sabato 5 ottobre. NB. In caso di pioggia l’evento sarà annullato: seguite gli aggiornamenti sul blog e sulla pagina facebook dell’evento.

Per informazioni e contatti: tel – 329.9331225; mail – info@fulminiesaette.org.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.